ELENCO CATEGORIE

Approfondimenti

NEC Spectraview 232 e 271: nati per le applicazioni color critical

I due nuovi modelli SpectraView 232 e SpectraView 271, presentati in anteprima a Photokina 2012, sono due monitor professionali da 23 e 27 pollici ideati per i professionisti del colore nei settori del design, la fotografia, l’ingegneria di precisione e tutte le applicazioni color critical.


I due monitor, che arricchiscono la rinomata gamma NEC SpectraView, mantengono gli standard già raggiunti dai modelli precedenti in termini di color editing, nitidezza dei contorni, riproduzione cromatica e luminosità. In particolare, il modello SpectraView 232 vanta un gamut colore pari al 75% della copertura Adobe RGB, mentre il modello SpectraView 271 raggiunge un incredibile 98%.

Entrambi I display sono dotati di pannello IPS, con risoluzione di 2560 x 1440 pixel (che diventa 1920 x 1080 nello SpectraView 232) un 3D LUT (lookup table) programmabile a 42 bit per il controllo del colore e gamma correction, indipendente da colore e input. Lo SpectraView 271, grazie a un pannello p-IPS a 10 bit, è in grado di visualizzare 1,07 miliardi di colori su una palette di 4.3 trilioni in combinazione a un ingresso DisplayPort a 10 bit, garantendo il più ampio angolo di visione con un minimo  off-angle colour shift. Lo SpectraView 232 prevede un display TFT IPS 16:9 per una visualizzazione del colore estremamente fedele ed è il primo monitor  color critical basato sulla tecnologia a retroilluminazione a LED.

Grazie ad un’ampia connettività, che include DisplayPort e due ingressi DVI (DisplayPort, HDMI e un ingresso DVI nel modello SV232), questi monitor offrono un’aumentata produttività e possibilità di gestione multi-piattaforma attraverso il picture-in-picture ed un hub integrato USB per la connessione a peripheral e altri ingressi video.

Altre caratteristiche, come il Controllo dell’Uniformità Digitale e la funzione di Correzione dell’Invecchiamento della Retro-illuminazione (che garantiscono luminosità e stabilità del colore a lungo termine), rendono questi display perfetti per chi non accetta compromessi nella riproduzione del colore come nei settori del pre-stampa, le applicazioni soft-proof, il DTP e la fotografia professionale.

Notevole anche l’affidabilità nel tempo in condizioni di utilizzo intensivo e l’ergonomia grazie alla regolazione in altezza di 150 mm unita alla possibilità di ruotare il monitor in modalità portrait e la stabilità dell’angolo di visione IPS.

Infine, il perseguimento della filosofia Green Vision di NEC con un design efficiente del cabinet e dello stand, che abbatte la voluminosità del packaging in maniera sostanziale, ai quali si aggiunge il misuratore delle emissioni di carbonio, la modalità ECO Mode incorporata, che permette un risparmio energetico ed informa in maniera costante l’utente circa le sue modalità di utilizzo. Lo SpectraView 271 consuma 1,4W in modalità a risparmio energetico mentre lo SpectraView 232 solo 1W.





Chiusura estiva



Informiamo i gentili clienti
che gli uffici di Image Consult saranno chiusi
dall' 11 al 26 agosto.
Riapriremo lunedì 27 agosto.

Gli ordini pervenuti durante il periodo di chiusura saranno presi in carico a partire dal giorno 27 agosto.